Argentina, non c’è Tevez. Martino convoca Pereyra

Corriere dello Sport, 22 settembre 2014
Il ct della Seleccion ha deciso di non convocare ancora l'attaccante della Juve. C'è invece il centrocampista bianconero e anche Higuain. In lista anche Biglia che però dovrà saltare le prossime amichevoli perché infortunato nella sfida contro la Lazio.

Juve: Caceres, niente stiramento

Sport Mediaset, 22 settembre 2014
Il difensore ha rimediato una modesta elongazione a carico del bicipite femorale della coscia sinistra.

Tavecchio: “Lotito troppo potere? Non siamo a Calciopoli”

Corriere dello Sport, 22 settembre 2014
Il presidente della Federcalcio replica a Marotta: "Le decisioni sono collegiali. Negli spogliatoi ci vanno solo Conte ed Oriali, in campo nessun dirigente federale. In passato c'erano parenti e amici, e perfino le famiglie".

Juve, sollievo Caceres: nessuna lesione

Corriere dello Sport, 22 settembre 2014
Gli esami strumentali hanno evidenziato solo un'elongazione a carico del bicipite femorale: scongiurato un lungo stop.

“Argentina, Martino convocherà Tevez”

Tuttosport, 22 settembre 2014
Secondo la stampa argentina, l'attaccante della Juve farà parte della rosa dei convocati per le amichevoli contro Brasile e Hong Kong.

Stranieri, un esercito che non lascia traccia. Da Vidic a Michu, quanti flop

La Repubblica, 22 settembre 2014
Sono 84 quelli arrivati nell'ultimo mercato, finora però a parte poche eccezioni nessuno ha cambiato veramente volto alla propria squadra. Giocatori che finiscono per togliere spazio agli italiani (vedi Scuffet a Udine) e che rendono complicato anche il lavoro del ct Conte.

Roma, Gervinho: “Voglio lo scudetto”

Sport Mediaset, 22 settembre 2014
L'attaccante giallorosso sottolinea la qualità della rosa: "La mancanza di alternative ci è costata il titolo la scorsa stagione, ora tutto è possibile".

Marotta: “Coppa o scudetto? Se devo, scelgo l’Europa”

Tuttosport, 22 settembre 2014
Lungo intervento a Radio Rai dell'ad juventino: "Balotelli non è mai stato un obiettivo. A gennaio valuteremo cosa serve. Roma e Juve si giocheranno lo scudetto. Allegri è un vincente. Immobile voleva il Borussia a tutti i costi. Morata giocherà ma è ancora presto".