Juve-Napoli, Buffon: “Juve, dovevamo essere più cinici”

Tuttosport, 22 dicembre 2014
Il portiere bianconero: "Può capitare che neutralizzi tre rigori e poi magari perdi: è capitato a me, a noi. Abbiamo avuto tre match-point a disposizione: uno ai supplementari e due ai rigori. Merito al Napoli, che ci ha creduto e ha fatto quest'impresa. Era molto difficile".

Juve-Napoli, Buffon: “Abbiamo avuto tre match-point”

Corriere dello Sport, 22 dicembre 2014
Il portiere della Juve: "Può capitare che neutralizzi tre rigori e poi magari perdi: è capitato a me, a noi. Abbiamo avuto tre match-point a disposizione: uno ai supplementari e due ai rigori. Merito al Napoli, che ci ha creduto e ha fatto quest'impresa. Era molto difficile".

Napoli, Benitez: ”Battere la Juve così è ancora più bello”

La Repubblica, 22 dicembre 2014
Il tecnico applaude gli azzurri: ''Grande partita, i ragazzi hanno capito che giocando con questa intensità possono essere competitivi contro tutti''. Higuain: ''Una vittoria che fa morale, ora speriamo di mostrare la stessa intensità in campionato''.

Juventus, Allegri: ”C’è mancato un pizzico di cattiveria”

La Repubblica, 22 dicembre 2014
Il tecnico bianconero recrimina: ''Abbiamo subito il 2-2 su una palla persa ingenuamente. La squadra ha fatto il suo, siamo calati nel finale ma perchè avevamo speso tanto dopo l'1-1. Pirlo? L'ho tolto perchè stavamo soffrendo in copertura''.

Napoli, Higuain: “Che Napoli! Ora puntiamo in alto”

Corriere dello Sport, 22 dicembre 2014
L'attaccante argentino: "Sono orgoglioso della mia squadra. Abbiamo affrontato una grande squadra come la Juve, ma oggi abbiamo fatto di tutto per vincere la partita. Ora dobbiamo fare meglio in campionato, la stagione è ancora lunga".

Supercoppa, a Napoli caroselli e fuochi artificio

Corriere dello Sport, 22 dicembre 2014
Subito dopo la parata decisiva di Rafael, in diverse zone della città i tifosi hanno tirato fuori i botti acquistati per il Capodanno e li hanno sparati in anticipo.

Benitez: “Che bello battere la Juve”

Tuttosport, 22 dicembre 2014
Il tecnico del Napoli: "È la partita più bella, perché vincere con una Juve così forte è bellissimo. Dobbiamo essere tutti soddisfatti e dobbiamo dedicare la vittoria ai nostri tifosi".